Gli affitti a breve termine conquistano il cuore (e il portafoglio) dei viaggiatori

Gli affitti a breve termine conquistano il cuore (e il portafoglio) dei viaggiatori

 

 

Sono comodi, sono versatili, sono dappertutto. Ecco perché appartamenti privati e case vacanza fanno gola ai viaggiatori e stanno rivoluzionando l'industria del turismo e dell'ospitalità.

Dieci anni fa, i principali competitor per gli hotel erano b&b e multiproprietà, ma oggi è chiaro che la gente è felice di poter scegliere anche altri tipi di alloggio.

 

Quali sono i vantaggi più apprezzati degli affitti a breve termine?

Secondo il feedback degli ospiti, i maggiori vantaggi delle case vacanza rispetto agli alloggi tradizionali includono:

  • la libertà di organizzazione
  • la comodità di avere una cucina e una lavatrice in loco
  • la possibilità di aggiungere letti aggiuntivi e ospitare gruppi più numerosi

Non essere vincolati a degli orari prestabiliti è uno dei maggiori vantaggi delle case vacanza. L’ospite non è obbligato a scendere per colazione dalle 8 alle 11 e poter fare il check-in in autonomia consente orari di arrivo e partenza più flessibili. 

I servizi sono un altro aspetto delle case vacanza che gli ospiti non danno per scontato. “Il 64% degli ospiti afferma che la cucina privata in vacanza è il massimo comfort che li motiva a scegliere una casa. Le famiglie adorano l'idea di risparmiare denaro preparando i pasti a casa e non vedono l'ora di cenare insieme nella comodità della propria casa lontano da casa”(Bookfull). Le case vacanza facilitano anche l'aggiunta di ospiti extra - umani e pelosi! "Il 31% dei viaggiatori desidera portare con sé il proprio animale domestico in vacanza" (HomeAway).

Spesso contano anche i motivi logistici: mentre gli hotel e i b&b si concentrano nei centri cittadini, le case vacanza sono generalmente distribuite in modo più uniforme sul territorio, dunque è più semplice trovare un alloggio anche in location secondarie come ospedali, cliniche, zone industriali o aree meno costose per passare le vacanze.

 

Crescita e ricavi senza precedenti


Il settore delle case vacanza cresce con una rapidità senza precedenti. 

“Il numero di utenti di case vacanza in tutto il mondo è stato di 64 milioni nel 2015. Attualmente è salito a più di 100 milioni. Entro il 2023, dovrebbe salire a 361 milioni.” (PhocusWire).

A livello globale ad oggi esistono 115.000 aziende di case vacanza, il 60% delle quali in Europa (VRMA). Secondo Statista, le entrate per le case vacanza del 2019 sono ammontate a 57.669 milioni di dollari e continuano a crescere. Si prevede un tasso di crescita del 6,4%, che porterebbe a un valore di mercato di 74.005 milioni di dollari entro il 2023.



Analizzare le preferenze degli ospiti per migliorare la loro esperienza 


Se c’è una cosa che hotel e case vacanza hanno in comune, è il numero crescente di recensioni online. 

Gli affitti a breve termine non solo generano grandi quantità di feedback dei clienti, ma influiscono anche sulle scelte dei potenziali ospiti. "Il 72% delle persone intervistate ha dichiarato che non avrebbe prenotato una casa in affitto senza recensioni" (TripAdvisor). 

BreakAway ha rivelato che “il 64% degli acquirenti desidera leggere almeno 6 recensioni prima di prendere una decisione di acquisto. L'88% dei consumatori si fa un'opinione leggendo fino a dieci recensioni."

In un recente studio, Italia Destinazione Digitale e Travel Appeal hanno analizzato l'impatto del settore delle case vacanza in Italia, concentrandosi sulle dieci città più popolari. L’analisi semantica di ogni singole recensione rivela che i viaggiatori amano questi alloggi ed esprimono la loro soddisfazione lasciando recensioni molto positive. Il Sentiment complessivo delle case in affitto in Italia è del 90,5%.



Crea un'esperienza per gli ospiti ideale per migliorare il posizionamento e l'immagine online


Travel Appeal ha dato vita a un ecosistema di prodotti e servizi pensati appositamente sia per i singoli gestori che per i grandi proprietari di immobili a livello internazionale

La Dashboard per la brand reputation management permette di individuare che cosa pensano davvero gli ospiti della loro esperienza, offrendo informazioni per aumentare la soddisfazione e progettare in modo concreto le strategie future. I Report personalizzati e la location intelligence sono invece ideali per capire i trend di settore, analizzare destinazioni e definire nuovi investimenti facendo affidamento su solide banche dati aggiornate in tempo reale.

 

Monitora lo stato delle tue proprietà, confrontale con i tuoi competitor, migliora l'immagine online del brand e aumenta l'occupazione e la soddisfazione degli ospiti.

Migliora la soddisfazione degli ospiti