Q&A Webinar: Conseguenze del Covid-19 nei rapporti di lavoro in hotel

Q&A Webinar: Conseguenze del Covid-19 nei rapporti di lavoro in hotel

Tutte le domande e tutte le risposte emerse durante l’evento in live streaming che abbiamo organizzato il 15 aprile con TeamSystem: “Conseguenze del Covid-19 nei rapporti di lavoro in Hotel”, condotto dal commercialista e consulente del lavoro dott. Alberto Bortoletto.

 

Sono stati fatti moltissimi quesiti ad dott. Bortoletto, a cui ha risposto in gran parte durante il live, che potete rivedere sulla nostra pagina dedicata ai webinar passati, con tutte le registrazioni integrali.

Di seguito riportiamo invece le domande che per motivi di tempo non hanno ricevuto risposta:

D: Se il lavoratore era già in malattia prima della FIS, malattia che prosegue perché in attesa di intervento che non è ancora stato effettuato per emergenza Covid e che gli impedisce di muoversi, la malattia prosegue o meno? Grazie.
R: Se durante la malattia del singolo lavoratore TUTTA L'AZIENDA (O UN SUO REPARTO) entra in FIS, anche il lavoratore malato entra in FIS.

D: L’azienda che anticipa il FIS quando e come  potrà recuperarla?
R: La può recuperare dopo aver presentato domanda all'INPS (che può fare anche il mese dopo), ed attendere i tempi dell'INPS (CIRCA 2 mesi).

 

D: per chi percepisce la disoccupazione può richiedere i 600 euro? Da quello che dice il decreto si se non ho capito male in quanto lavoratori stagionali. 
R: Circ. INPS 49/2020 - L’indennità di cui all’articolo 29, a favore dei lavoratori stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali, nonché l’indennità di cui all’articolo 38, a favore dei lavoratori dello Spettacolo, sono compatibili e cumulabili con l’indennità di disoccupazione NASpI. Pertanto, i lavoratori stagionali dei settori produttivi del turismo e degli stabilimenti termali ed i lavoratori dipendenti dello spettacolo possono accedere, in presenza di cessazione involontaria del rapporto di lavoro e degli ulteriori requisiti legislativamente previsti, alla prestazione NASpI.

 

D: Se apro ma data la situazione non ho bisogno di tutti i dipendenti posso licenziare dopo?
R: Sì, dopo il 16/5 non esistono divieti.

 

D: Io attivato pagamento inps ma il pagamento passa attraverso la banca che anticipa il pagamento al dipendente non vale per tutte le regioni ma solo per quelle autonome?
R: I dipendenti che NON percepiscono le somme dalle imprese (anticipate) ma direttamente dall'INPS possono chiedere un pagamento ANTICIPATO ad alcune banche.

 

D: Per i contratti a chiamata tempo determinato ,settore turismo, la cassa integrazione come viene conteggiata? essendo appunto un contratto senza un monte ore fisso. 
R: Tema non espressamente chiarito dalle attuali informazioni dell'INPS. Allo stato attuale suggerisco la CIG IN DEROGA per queste categorie di lavoratori.

 

D: All'interno degli interventi normativi emessi in questo periodo di COVID, in caso di applicazione di CIG o FIS è comunque prevista la comunicazione alle organizzazioni sindacali o no?
R: Sì, è prevista.